L’inseguimento contromano.

I Falchi della Squadra Mobile di Napoli, durante un servizio di prevenzione dei reati predatori, hanno notato in via Galileo Ferraris, all’angolo con corso Arnaldo Lucci, due giovani in sella a uno scooter che, dopo aver sorpreso alle spalle un giovane che stava parlando al telefono, gli hanno strappato dalle mani lo smartphone. I due, accortisi della presenza dei poliziotti, si sono dati alla fuga imboccando la strada contromano e tentando di disfarsi del telefono.

I poliziotti, dopo aver bloccato i due uomini con difficoltà, hanno arrestato per rapina e lesioni personali Giacinto Di Pietro e G.C., di 18 e 17 anni, entrambi originari di Massa di Somma.

ad