E’ finito nel carcere di Poggioreale

Secondo l’accusa avrebbe rapinato e ferito alla gola, con un pezzo di vetro, un 16enne peruviano, ma è stato notato da un carabiniere libero dal servizio ed arrestato. Cristian Marotta, 23 anni, stando alla nota diffusa dall’Arma, avrebbe preso di mira il ragazzo in Piazza Cavour e, minacciandolo con un pezzo di vetro, si sarebbe impadronito del suo cellulare, ferendolo alla gola prima di fuggire. Un carabiniere della Compagnia Stella, che era di passaggio, è stato richiamato dalle grida delle vittima ed ha inseguito il 23enne e lo ha bloccato. Marotta, che risiede nel quartiere San Carlo Arena ed è già stato denunciato in passato, è stato trasferito nel carcere di Poggioreale con l’ accusa di rapina aggravata.