L'arresto è stato effettuato dai carabinieri

Il raid portato a termine in una attività commerciale di Chiaiano: l’arrestato è del quartiere Piscinola, caccia al complice

Secondo quanto è stato ricostruito dalle forze dell’ordine, due persone sono entrate in un supermercato di Via Giovanni Antonio Campano nel quartiere di Chiaiano a Napoli e – armate di pistola e con addosso dei caschi neri – hanno rapinato l’esercizio commerciale. I due sono saliti su uno scooter rubato e sono fuggiti verso il vicino comune di Qualiano. Una pattuglia del Nucleo operativo della compagnia carabinieri di Napoli Vomero li ha visti e ne è nato un inseguimento. La corsa – durata per chilometri tra auto e pedoni – è terminata a Qualiano in Via Ripuaria, quando i rapinatori hanno perso il controllo del mezzo per finire tra alcuni rovi. In manette, per essere sottoposto a fermo, è stato Salvatore Castaldo, 41enne del quartiere Piscinola, secondo le informazioni dei carabinieri, soggetto già noto alle forze dell’ordine. Il complice è riuscito a fuggire ma i militari sono già sulle sue tracce. Lo scooter è stato sequestrato e sono in corso indagini per capire se i due abbiano commesso altre rapine. Il 41enne è finito in carcere.