martedì, Novembre 29, 2022
HomeNotizie di CronacaRacket delle estorsioni, chiesti oltre 2 secoli per 13 del clan De...

Racket delle estorsioni, chiesti oltre 2 secoli per 13 del clan De Rosa

La requisitoria del processo di primo grado per i nuovi ras della mala di Qualiano

Le accuse sono relative al racket delle estorsioni,  a cui avrebbero partecipato, a vario titolo, 13 imputati, per i quali nelle scorse ore sono state chieste condanne che ammontano complessivamente a oltre due secoli di carcere. Alla sbarra sono finiti tredici imputati, considerati vertici e gregari del clan De Rosa, attivo a Qualiano (in provincia di Napoli). Le pene più consistenti, che vanno dai ventiquattro ai ventisei anni di reclusione, sono state invocate per: Domenico Di Palma (invocati 26 anni di reclusione); Vincenzo Denza (26 anni); Mariano Aporta (24 anni). Il processo di primo grado, si svolge con il rito abbreviato. La notizia relativa al computo della requisitoria effettuata dalla pubblica accusa è stata riportata dal quotidiano Il Roma. L’inchiesta che ha portato alla sbarra i 13 ras, risale al mese di dicembre del 2019.

Articoli Correlati

- Advertisement -