quota 100

Da una recente analisi del Centro studi di Unimpresa, è emerso che le domande per Quota 100 presentate in Italia sono 131.843. Il record di richieste in Lombardia con 16.741 (12,7%), con lavoratori di eta’ compresa fra i 62 e i 66 anni. Sopra la soglia delle diecimila domande anche la Sicilia, il Lazio e la Campania. Regione campana che si colloca al quarto posto con 11.498 domande, pari al 8,7%.

ad

Il “pensionamento anticipato” tuttavia, introdotto con l’ultima legge di bilancio, non rappresenta una soluzione all’assunzione di giovani secondo il presidente di Unimpresa, Giovanna Ferrara, che così commenta i dati raccolti: “Per favorire la nascita di nuova occupazione per gli under 30 servono sgravi contributivi permanenti e tagli importanti al cuneo fiscale. Tutti gli accordi, anche nei gruppi industriali e finanziari piu’ importanti, dimostrano che il meccanismo di sostituzione tra vecchi e giovani non ha funzionato affatto”.

Si è poi osservato che i soggetti occupati che potenzialmente possono accedere, in anticipo, all’assegno previdenziale, di età compresa fra i 62 e i 66 anni, per quanto riguarda la distribuzione territoriale, sono il 9,2 percento in Campania, dato superato solo dal Lazio con il 9,6 percento e dalla Lombardia con il 16%.