Il 26enne si è giustificato dicendo di voler festeggiare un compleanno

I carabinieri di Napoli hanno denunciato un 26enne dei Quartieri Spagnoli per accensioni ed esplosioni pericolose. In un’area densamente abitata, il giovane è stato sorpreso ad accendere una batteria di fuochi pirotecnici di libera vendita mettendo a rischio l’incolumità dei residenti.

Quando è stato avvicinato dai Carabinieri si è giustificato dicendo di voler festeggiare il diciottesimo compleanno del fratello.

ad