L’uomo, per ottenere il denaro, si è anche introdotto in casa dopo aver scardinato una porta finestra.

I carabinieri di Qualiano (Napoli), in esecuzione ad una ordinanza di custodia cautelare in carcere della Procura della Repubblica di Napoli nord, hanno arrestato per maltrattamenti in famiglia ed estorsione un 41enne del posto.

L’uomo è accusato di aver minacciato di morte e fatto violenze e pressioni psicologiche verso i genitori e le sue sorelle per costringerli a consegnagli del danaro che avrebbe utilizzato per comprare droga e alcol, talvolta accedendo presso la casa dei famigliari, in maniera forzata.

ad

In un’occasione, secondo la ricostruzione degli investigatori, avrebbe scavalcato il cancello e penetrandovi dopo aver scardinato una porta finestra. All’uomo, che è stato condotto il carcere di Poggioreale, viene contestato aver agito sotto l’influenza di alcolici e sostanze stupefacenti.

Riproduzione Riservata