Una fase di gioco durante l'incontro Juve Stabia-Entella (fonte internet)

I fatti si sono registrati nel corso della partita di campionato di Serie B tra Juve Stabia e Virtus Entella

Lo scorso luglio era intervenuto mentre due calciatori litigavano, ma non aveva fatto da paciere, anzi. Ne aveva colpito uno con un pugno ed aveva spintonato un dirigente di polizia che in quel momento tentava di sedare gli animi. Per tale motivo, il 29enne Pasquale D’Inverno,  collaboratore del tecnico della Juve Stabia, Fabio Caserta, è stato raggiunto da Daspo. Il questore di Napoli ha emesso il provvedimento di divieto di accesso alle manifestazioni sportive calcistiche, per la durata di un anno. I fatti si sono registrati in occasione dell’incontro di calcio, di campionato di Serie B, tra Juve Stabia e Virtus Entella, disputato lo scorso 10 luglio presso lo stadio “Romeo Menti” di Castellammare di Stabia, durante una lite avvenuta tra due giocatori.