domenica, Dicembre 5, 2021
HomeNotizie di PoliticaPromozione degli autisti a dirigenti, dietrofront di De Luca: decreto sospeso

Promozione degli autisti a dirigenti, dietrofront di De Luca: decreto sospeso

Il presidente della Regione sotto inchiesta da parte dei magistrati contabili

Il governatore della Campania, Vincenzo De Luca, torna sui propri passi, e meno di due settimane dopo dall’assegnazione, sospende il decreto relativo alla proroga dell’incarico assegnato in favore dei suoi (ex) autisti (3 su quattro) nel ruolo di dirigenti. Si tratta della vicenda finita al centro dell’inchiesta della Procura di Napoli, e poi anche sotto i riflettori della Corte dei Conti. Proprio su quest’ultimo versante si registrerebbero delle apprensioni da parte dell’entourage deluchiano.

Va ricordato che si indaga per presunto spreco di denaro pubblico e presunta truffa. Il presidente della Regione, argomentano gli inquirenti, avrebbe favorito quegli autisti, «prevedendo per loro raddoppio di stipendi e benefit», è riportato nell’articolo di Repubblica a firma dei colleghi Conchita Sannino e Alessio Gemma.

Leggi anche...

- Advertisement -