Il geometra Stefano Cucchi

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

E’ atteso in aula il prossimo gennaio, si tratta del generale Vittorio Tomasone. Quest’ultimo “sarà ascoltato in aula su nostra richiesta”, ha reso noto Fabio Anselmo, l’avvocato della famiglia Cucchi, spiegando che “fin dall’inizio del procedimento lo avevamo inserito nella lista dei nostri testi, quindi dopo quelli della procura, tra poche udienze, toccherà a noi ascoltare i testi che abbiamo richiesto”. Così “indicativamente a gennaio”, il generale Tomasone, attuale comandante interregionale di Napoli, comandante provinciale dei carabinieri di Roma all’epoca dell’arresto di Stefano Cucchi, sarà ascoltato in aula nel processo bis per la morte del giovane geometra. Una richiesta fatta a suo tempo ma “ora ascoltarlo sarà ancora più interessante”, sottolinea l’avvocato.

ad

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

Riproduzione Riservata