martedì, Dicembre 6, 2022
HomeNotizie di CronacaPrima faida, duplice omicidio: chiesto ergastolo per i boss Marino e Abete

Prima faida, duplice omicidio: chiesto ergastolo per i boss Marino e Abete

Invocato il massimo della pena anche per Ciro Mauriello, Antonello Montanino e Vincenzo Notturno

Il pubblico ministero ha invocato la pena all’ergastolo per un duplice omicidio, quello portato a termine a Mugnano, alla fine di gennaio del 2004: sotto il fuoco degli Scissionisti, morirono Salvatore Panico e Raffaele Duro. Per quei fatti, il pm ha chiesto il massimo della pena per cinque imputati: Gennaro Marino, alias Mckay; Ciro Mauriello; Arcangelo Abete; Antonello Montanino; Vincenzo Notturno. Per Marino, Mauriello e Abete, sono stati chiesti anche 20 anni per l’omicidio di Gaetano De Pasquale,  detto spasiello, cugino del boss Paolo Di Lauro. La notizia della requisitoria è stata riportata dal quotidiano Il Roma.

Articoli Correlati

- Advertisement -