Gordon Taylor, direttore generale della Professional Footballers’ Association, ha detto che il massimo torneo inglese starebbe valutando l’idea di accorciare la durata dei match

di Stefano Esposito

Come riporta The Guardian, la FIFA ha proposto di consentire sostituzioni extra per aiutare i giocatori a far fronte a una maggiore congestione del calendario, dopo un periodo di stop forzato dell’attività, e Taylor ha raccontato che sono sotto esame partite da meno di 45’ per tempo.

ad

“Non conosciamo il futuro. Quello che sappiamo è quali proposte sono state avanzate, quali idee sono state messe sul tavolo: la possibilità di avere più sostituzioni, tempi delle partite inferiori a 45 minuti, si parla di stadi neutrali. Ci sono molte cose che vengono discusse”, ha detto Taylor al programma Today di BBC Radio 4.

“Bisogna cercare di aspettare – ha aggiunto – e vedere quali sono le proposte e poi avere la cortesia di lasciare che anche manager, allenatori e giocatori assimilino tutto e giungano ad una visione ponderata”

Taylor ha parlato anche di Sergio Agüero e delle sue dichiarazioni sulla paura di scendere in campo durante l’emergenza COVID-19: “Sergio è un giocatore di alto livello e ha diritto alla sua opinione. Non è una questione di paura, è una questione di piena informazione e per le autorità competenti di cercare di assicurarsi il modo più sicuro possibile per tornare”