Il 34enne è stato incastrato anche dalle immagini del sistema di videosorveglianza.

Giuseppe D’Orio, un uomo di 34 anni di Pozzuoli (Napoli), è stato arrestato dai carabinieri della locale Compagnia con l’accusa di essere l’autore di due furti perpetrati nottetempo forzando le porte di ingresso di un bar di Monterusciello e di un’abitazione.

Il provvedimento è stato emesso dal Gip al termine indagini coordinate dalla VII sezione della Procura partenopea.

ad

L’uomo, incastrato anche dalle immagini del sistema di videosorveglianza, ha portato via la cassa e un tablet dal bar, e un portafogli ed effetti personali dall’abitazione i cui proprietari si sono anche accorti della presenza di un estraneo in casa.