Conti risanati all'Arpac

Aperto un fascicolo di indagine sulle trivelle a Pozzuoli, Arpac e Ingv al lavoro

La Procura di Napoli mette sotto la lente il pozzo geotermico di Via Antiniana a Pozzuoli. I lavori, nati nell’ambito del progetto Geogrid, sono stati sospesi, su ordine del sindaco Vincenzo Figliolia, dopo le proteste di comitati ambientalisti. Al momento nel fascicolo di indagine conoscitivo aperto dalla Sezione reati ambientali della Procura (sezione coordinata dall’aggiunto Sergio Amato), non sono ipotizzati reati, ma la magistratura vuole andare a fondo sulle trivellazioni effettuate sul territorio puteolano. La notizia è stata riportata dal Corriere del Mezzogiorno. L’apertura del fascicolo ha innescato le verifiche da parte di Arpac e Ingv.