Le immagini.

“Le attese per le pratiche agli sportelli all’ufficio postale del Borgo dei Vergini a Napoli sarebbero gestite in modo abusivo, questo si evince da un filmato registrato da un cittadino inviato al consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli e al conduttore radiofonico Gianni Simioli”. Ne da’ notizia una nota dei Verdi nella quale è anche scritto: “Nel video si vede un uomo distribuire, dietro pagamento, i numeri di prenotazione per effettuare le operazioni allo sportello agli utenti in coda”.

“Se la denuncia fosse confermata come sembra, va identificata la persona che commette l’illecito, per poi essere denunciata – dice Borrelli – Inoltre va verificato come sia possibile che a gestire le prenotazioni che sarebbero rivendute al prezzo di 1 euro l’una possa essere un soggetto esterno alle Poste e vi siano persone compiacenti. Ogni forma di abusivismo ed illegalità deve essere combattuta e fermata. È inaccettabile che anche i più basilari servizi per il cittadino vengano ‘sporcati’ da chi si crede più furbo degli altri, mettiamo fine a queste assurdità”.