Il porto di Napoli

I lavori nello scalo partenopeo riguardano l’arteria principale, e da giorni creano non pochi disagi

Tempi di lavoro assai lunghi sono stati segnalati all’interno del «territorio» di pertinenza del porto di Napoli. Si tratta di opere di routine, quelle legate alla riparazione di strade, con la posa dell’asfalto per «rattoppare» i classici buchi. Fatto sta, però, che ogni giorno – stando a numerose segnalazioni – si creerebbero ingorghi, e massivi rallentamenti del traffico veicolare, con decine di autovetture e tir a comporre file interminabili di mezzi. I lavori per il rifacimento del manto stradale riguardano, da giorni, la strada principale dello scalo partenopeo.