Il ministro Danilo Toninelli, il presidente dell'Authority di Napoli, Pietro Spirito e il ministro Sergio Costa

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

 

ad

di Giancarlo Tommasone

La commissione del Mit è stata composta lo scorso 25 febbraio, quindi, secondo i tempi tecnici potrebbe fare il suo accesso presso il porto di Napoli a metà del mese, ma «non oltre questo marzo», ha confermato a Stylo24 il senatore Vincenzo Presutto (M5S). Tre gli ispettori che dovranno fare luce su alcuni aspetti sui quali sono stati chiamati a indagare direttamente dal ministro alle Infrastrutture e ai Trasporti, Danilo Toninelli.

Ma non solo il Mit ha acceso
i riflettori sullo scalo partenopeo,
la situazione è seguita costantemente
e «da vicino» anche dal titolare
del ministero all’Ambiente, Sergio Costa

Non è escluso, a questo punto, che anche il ministero di Via Cristoforo Colombo possa agire attraverso una commissione ispettiva da inviare presso lo scalo partenopeo, anche se, al momento non sono ancora quantificabili i tempi effettivi per il concretizzarsi di un’azione del genere.

L’unica cosa certa è rappresentata dal fatto che «Costa segue con attenzione la situazione del porto di Napoli», ha dichiarato Presutto, anche perché due delle sei interrogazioni parlamentari prodotte dai pentastellati sono state indirizzate oltre che a Toninelli, allo stesso titolare del ministero all’Ambiente.

Si tratta, nello specifico, delle interpellanze
relative al progetto di restyling
del Molo Beverello e alla Darsena di Levante

Riguardo al secondo punto, che è stato definito da Presutto, «la madre di tutti i problemi, dal punto di vista ambientale», c’è da «indagare» sulla vasca di colmata e sulla permeabilità. Va da sé che si tratta di argomenti che per forza di cose e per materia di competenza, devono essere monitorati dal ministero guidato da Costa. Quest’ultimo «ha fornito risposte dirette di interessamento personale e del ministero alle problematiche sollevate attraverso le interrogazioni», ha detto ancora Presutto.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT