Il porto di Napoli

Una due giorni per conoscere le bellezze e le attività degli scali portuali di Napoli e Salerno. Ma anche per riscoprire la storia, l’architettura e le peculiarità naturalistiche che celano. La due giorni di «Porto aperto» prenderà il via a Salerno il prossimo 16 giugno per concludersi, il giorno dopo, a Napoli.

Il programma
della giornata
di Salerno prevede:
raduno
degli studenti
ed accompagnatori
al Molo Manfredi

Il porto di Salerno

Imbarco su unità navale di circa 200 posti della Travelmar. Partenza per visita del porto. La visita sarà illustrata dal segretario generale, Francesco Messineo. Approdo e sbarco al Molo Manfredi. Le scuole coinvolte sono: Isis di Istruzione Superiore Giovanni XXIII (Nautico), Istituto di Istruzione Superiore Genovesi – Da Vinci (tecnico scientifico), Liceo Artistico Sabatini – Menna. Domenica 17 giugno, a partire dalle 9, la manifestazione, giunta alla sua seconda edizione, prenderà corpo a Napoli. Nella mattinata vi saranno tre corse, per tre visite, del porto via mare su un traghetto della Medmar.

ad
Il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Tirreno centrale, Pietro Spirito

Il presidente Pietro Spirito e il presidente del Propeller di Napoli, Umberto Masucci si alterneranno per spiegare ai cittadini le attività dello scalo e le differenti destinazioni d’uso delle banchine

Accanto alle visite via mare vi saranno tour allo scoperta dei principali edifici storici del porto di Napoli, su un bus del Citysightseeing, a cura dell’associazione AccogliereadArte: Stazione Marittima, ex Magazzini Generali, Immacolatella Vecchia. Nel pomeriggio della stessa giornata, a partire dalle 15.30, per i cittadini che hanno effettuato la prenotazione, vi sarà l’opportunità di fare una passeggiata sull’antico Molo San Vincenzo, guidati dall’associazione Friend’s of Molo San Vincenzo. La giornata si chiuderà al Molo Angioino, nella piazza collocata in fondo alla stazione crociere, dove dalle 19.30, si alterneranno, sul palco allestito a Piazzale Razzi, diversi gruppi musicali e dove vi sarà la proiezione del film «La Gatta Cenerentola». La serata terminerà a mezzanotte con i fuochi a mare.