Portici Nocerina fair play dimissioni Maiuri

Un gesto di fair-play da parte dell’allenatore del Portici (Serie D/I), ha portato lo stesso tecnico, Enzo Maiuri, a rassegnare le dimissioni per presunti dissidi con la societa’ del presidente Ragosta. Al 37′ del primo tempo si fa male Cavallaro della Nocerina che viene medicato con una evidente fasciatura alla testa. Quest’ultimo poco dopo accusa delle vertigini e lo comunica all’arbitro. Il mister locale accortosi del fatto chiede ai suoi di mettere la palla fuori per far soccorrere l’avversario, ma Nocerino che non ha sentito il proprio allenatore si impossessa della palla e dopo una discesa sulla destra, serve al centro per Pandolfi che segna.

Enzo Maiuri, ex tecnico del Portici
Enzo Maiuri, ex tecnico del Portici

A questo punto, Maiuri, insieme al capitano Di Pietro, decidono di consentire ai “molossi” di raggiungere immediatamente il pareggio. Alla ripresa del gioco, infatti, al 41′ proprio lo stesso Cavallaro, dal dischetto del centrocampo arriva fino alla porta avversaria senza che nessuno gli opponga resistenza, siglando il gol dell’1-1. L’evidente azione dei propri giocatori non e’ gradita agli ultras del Portici che, dopo aver vivamente protestato, hanno abbandonato gli spalti a fine primo tempo. Anche la dirigenza non sembra aver mandato giu’ quanto accaduto, tanto che Maiuri, ex della Nocerina cosi’ come Di Pietro, al termine del match ha rassegnato le dimissioni.

ad