lunedì, Novembre 28, 2022
HomeScuolaI prof sono in quarantena e gli studenti perdono ore di studio:...

I prof sono in quarantena e gli studenti perdono ore di studio: protesta a Pollena

Dopo una settimana di chiusura forzata, da domani si torna in classe nel Napoletano, ma a orario ridotto a causa dell’assenza di insegnanti.

Dopo una settimana di chiusura forzata, a partire da domani, lunedì 17 maggio, 13 classi su 16 dell’Ic “Donizetti”, scuola media inferiore di primo grado di Pollena Trocchia (Napoli) riprenderanno le lezioni. Lo stop è stato obbligato dalla presenza di due casi di covid nel plesso scolastico, uno tra i docenti e uno tra i ragazzi. Purtroppo, però, il rientro sarà a orario ridotto, facendo generare il malcontento dei genitori degli studenti, che passeranno, fino al 21 maggio, dalle normali 30 ore a 20.

“La scuola non può garantire la didattica in presenza fino ad allora – spiegano i genitori – sono troppi i professori coinvolti dalla quarantena, e non crediamo che sia corretta la riduzione del curricolo settimanale in quanto ciò impoverisce la didattica già duramente depauperata durante la pandemia. Inoltre la nuova organizzazione causerebbe disagio a molte famiglie che si troverebbero in difficoltà per il nuovo orario”.

I genitori chiedono quindi alla dirigente scolastica di “venire incontro alle famiglie in un momento emergenziale e duro come questo”, annunciando, in caso contrario l’assenza fisica dei ragazzi nelle aule, “ma a farli comunque collegare in dad poiché sarebbe l’unico modo per garantire la didattica agli studenti”.

Articoli Correlati

- Advertisement -