A Castellammare di Stabia (Napoli) il nome di Gianpaolo Scafarto, ufficiale del Noe coinvolto nell’inchiesta Consip, e’ stato fatto come possibile assessore alla Sicurezza ed alla Legalita’ nella nuova giunta comunale. Il sindaco eletto dal ballottaggio del 24 giugno scorso e’ Gaetano Cimmino, espressione del centro destra.

Il primo cittadino, impegnato in questi giorni nella formazione della giunta, ha incontrato Scafarto nella sede del Municipio. Ancora nulla di deciso, con l’ufficiale dei Carabinieri che ha dato la sua disponibilita’ ad impegnarsi nella terra dove risiede la sua famiglia.