Sul villaggio per gli atleti alla Mostra d’Oltremare di Napoli il presidente della giunta regionale campana Vincenzo De Luca si dice pronto a dare battaglia: “Come Regione – ha detto oggi intervenendo a Lira Tvsaremo estremamente rigorosi fino a fare appello alla magistratura nel caso dovessimo rilevare elementi di superficialita’”. “Mi auguro – ha aggiunto – che un luogo bellissimo come la Mostra d’Oltremare non sia devastato da scelte per me inaccettabili e incomprensibili. Mi riferisco all’ipotesi di collocare li’ il villaggio per le Universiadi. Non ho ancora visto ne’ un progetto esecutivo, ne’ un piano economico finanziario, non si sanno i costi, soprattutto non si sa cosa dice la Soprintendenza”.

Il governatore Vincenzo De Luca

“Non si puo’ immaginare – ha ribadito De Luca – di devastare la Mostra d’Oltremare che e’ un luogo splendido, vincolato come i suoi giardini. Non credo che si autorizzerebbe la collocazione di prefabbricati nei giardini di Capodimonte: la situazione e’ analoga, c’e’ un luogo storico e uno moderno, ma ugualmente vincolati per la parte destinata a verde dei giardini. Vedremo come si va avanti – ha concluso De Luca – ma io mi auguro che non si facciano scelte sciagurate a danno della citta’ di Napoli e dei suoi beni”.