Questione stoccaggio rifiuti, «da De Luca parole chiare su Giugliano, ora aspettiamo quelle di de Magistris». E’ quanto scrive in una nota il sindaco di Giugliano, Antonio Poziello, in merito alla querelle sorta sulla apertura di un sito di stoccaggio provvisorio di rifiuti alla periferia di Giugliano.

«Se de Magistris ritiene che a ‘Cava Giuliani’ e a Giugliano non vadano stoccati rifiuti è il momento di dirlo, con chiarezza e senza giri di parole», aggiunge Poziello.

«E’ necessario che de Magistris ci faccia capire come la pensa e cosa vuole fare. Lo dica e dia disposizioni a Sapna di bloccare le richieste di autorizzazioni per Cava Giuliani», incalza Poziello.

La domanda rivolta
a de Magistris e Sapna

Il sindaco «de Magistris e Sapna ci debbono far capire come intendono gestire lo stop di Acerra – conclude – e debbono chiaramente dire che a Giugliano non arriverà alcunché».