TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT

E’ convocata per lunedì 15 ottobre la prima riunione del nuovo Consiglio della Camera di Commercio di Napoli. Al netto del ricorso, solo l’ultimo, al Consiglio di Stato da parte di Unione Industriali, Confartigianato, Confesercenti, Claai e Cna, contro la sentenza emessa dal Tar, che dovrebbe trovare un verdetto a gennaio, nel Burc della Regione Campania, è stato pubblicato il decreto del governatore Vincenzo De Luca, con i 33 componenti del parlamentino di Piazza Bovio.

Per la sezione Agricoltura Salvatore Loffreda; per l’Artigianato Fabrizio Luongo e Achille Capone; per l’Industria Alessandra Di Martino, Paola Ciaramella, Vincenzo Gargiulio, Enrico Inferrera, Diego Vivarelli Von Lobstein, Angelo Fornaro; per il Commercio Ciro Fiola, Valentina Capuano, Luigi Avolio, Gennaro Caccavale, Luigi Cenerazzo, Liliana Langella, Felice Califano, Alfonsa Papa, Giacomo Errico; per le Cooperative Gian Luigi De Gregorio; per il Turismo Antonino Della Notte, Consiglia Miggione, Antonio Starita; per Trasporti e Spedizioni Pasquale Russo, Felicetta Stanco; per Credito e Assicurazioni Alessandro Lenoci; per i Servizi alle Imprese Maria Rosaria Romano, Carlo De Matteis, Michele De Micco, Giorgio Volpe, Nicola Campoli; per le Organizzazioni Sindacali dei Lavoratori Giovanni Sgambati; Per i Consumatori Maurizio Nunziante; per i Professionisti Luigi Vinci.

TI OFFRIAMO INFORMAZIONE GRATUITA, RICAMBIA CON UN GESTO DI CORTESIA: CLICCA QUI E LASCIA UN LIKE SULLA PAGINA FACEBOOK DI STYLO24.IT