Il Municipio di Scafati
Il Municipio di Scafati

L’inchiesta della magistratura sul presunto patto politico-mafioso ha investito il Comune di Scafati

Inquietante lo scenario che emerge a Scafati (provincia di Salerno), dove secondo i riscontri investigativi e le dichiarazioni dei collaboratori di giustizia, sarebbe stato imbastito un patto di scambio politico-mafioso. Praticamente da una parte, dei politici che si sarebbero impegnati e a versare soldi e a fornire favori ai clan (in particolare ai Cesarano di Ponte Persica, e agli Aquino-Annunziata di Boscoreale), dall’altra i gruppi malavitosi avrebbero agito per reperire pacchetti di voti. A finire nel mirino degli inquirenti, nell’ambito dell’inchiesta che ha portato alla notifica di sette avvisi di garanzia, anche Pasquale Coppola e Gianfranco Fele (quest’ultimo, ex presidente del consiglio comunale e vicesindaco durante l’amministrazione Aliberti). La notizia è stata riportata dal quotidiano locale Metropolis.