Si sono introdotti nella pista di decollo con l’intenzione di raggiungere un aereo della compagnia EasyJet in procinto di partire con destinazione Napoli. Protagonisti del fatto, avvenuto lunedi’ sera all’aeroporto Marco Polo di Venezia una coppia di italiani; i due hanno forzato la porta del gate 7, facendo cosi’ scattare l’allarme. La coppia viaggiava insieme ai due figli minori: tutti avevano superato i controlli di sicurezza ed erano in possesso di un regolare biglietto aereo. Sembra che i quattro fossero in notevole ritardo e non avessero intenzione di perdere l’aereo, cosi’ hanno cercato una scorciatoia per raggiungerlo. La bravata pero’ e’ costata 2074 euro di multa per ogni maggiorenne.

Riproduzione Riservata