E’ stato lo stesso centauro a prestare i primi soccorsi, accompagnando il piccolo e la madre al Vecchio Pellegrini.

Tanta paura, per fortuna soprattutto quella, per un bambino di 4 anni, che venerdì pomeriggio è stato investito da uno scooter a Napoli, nella zona della Pignasecca. Il piccolo camminava con la mamma, residente nei Quartieri Spagnoli, quando è stato investito da una moto, rovinando a terra.

Subito dopo l’impatto, avvenuto intorno alle 16, è stato proprio lo stesso centauro a prestare aiuto, accompagnando la donna e il bambino al vicino ospedale Vecchio Pellegrini. Da dove, dopo i primi soccorsi, è stato trasferito presso l’ospedale pediatrico Santobono: per lui un trauma facciale e varie escoriazioni riscontrate. Il tutto guaribile in 15 giorni.

ad
Riproduzione Riservata