Due bombe carta sono esplose a San Giovanni a Teduccio, l'ombra del clan Mazzarella (foto di repertorio)

Momenti di tensione questa mattina in via Roma, per il ritrovamento di un ordigno, che non è detonato solo per un colpo di fortuna, nei pressi di uno stabile: aperta una inchiesta.

Tanta paura questa mattina Torre Annunziata (Napoli), quando, in via Roma, è stata rinvenuta una bomba carta inesplosa davanti a un palazzo. Immediato l’intervento sul posto di carabinieri e polizia prima, mentre gli agenti della polizia municipale hanno interdetto il transito pedonale e veicolare.

Successivamente, con tutte le precauzioni del caso, gli artificieri hanno provveduto a disinnescare e poi rimuovere l’ordigno. Sul ritrovamento del quale è stata aperta una inchiesta. Gli inquirenti non escludono alcuna ipotesi, a parte da quella più accreditata di un possibile atto intimidatorio nei confronti di un residente della zona, non andata a termine solo per un colpo di fortuna.

ad
Riproduzione Riservata