Le dichiarazioni dell’assessore Felaco.

“Prato tagliato, giostre ripristinate, recinzione della pista ripristinata a seguito dello schianto di uno dei pini caduti dal maltempo dello scorso dicembre, alberature messe in sicurezza, bagni liberati dai rifiuti ed eravamo, consapevoli dei numerosi ulteriori interventi da fare sul parco e in attesa della realizzazione del progetto finanziato da città metropolitana, pronti per l’apertura. Purtroppo il vento forte di giovedì ha fatto cadere numerose alberature in città e anche all’interno del parco si sono riscontrate due alberi da mettere in sicurezza che fanno slittare l’apertura del parco ancora per pochi giorni. Intanto interventi ora in corso a via Manzoni e via Nicolardi”. Lo riferisce Luigi Felaco, assessore al Verde del Comune di Napoli, in merito all’ulteriore ritardo sulla riapertura della struttura.

Comments are closed.