Durante una perquisizione nel “Parco Verde” di Caivano (Napoli) i carabinieri della locale tenenza hanno individuato all’ultimo piano di una palazzina due appartamenti abusivi attorno ai quali era installato un avanzato sistema di videosorveglianza.

 

Nelle pertinenze dei due locali i militari hanno rinvenuto e sequestrato 7 involucri contenenti cocaina per un peso complessivo di circa 38 grammi, un bilancino di precisione, una macchina per il sottovuoto, 43 proiettili, 5 telecamere, 2 DVR, una smart Tv, un pc portatile e un dispositivo per contare banconote. Nello stesso contesto ma in un’altra palazzina i carabinieri hanno sequestrato 16 proiettili.