papa francesco
Papa Francesco

Papa Francesco ha deciso che sia riaperta l’inchiesta canonica su don Silverio Mura, il prete di Ponticelli accusato di pedofilia. Lo scrive la vaticanista Franca Giansoldati sul Mattino di Napoli. “Il Papa – spiega Giansoldati – vuole vederci chiaro. Vuole capire se le indagini svolte durante questi anni dalla diocesi di Napoli e, in seguito, dalle autorita’ competenti vaticane, relative alle accuse di abusi ai danni di alcuni bambini, e terminate nel 2016 con un’archiviazione, siano state fatte o meno accuratamente. Vuol capire se la procedura investigativa sia stata adeguatamente rispettata in tutte le fasi previste. Vuole che sia illuminato ogni singolo aspetto ancora oscuro della complessa vicenda”.

Don Silverio Mura
Don Silverio Mura

L’inchiesta era stata avviata a suo tempo dalla denuncia di un uomo ormai quarantenne, Diego Esposito, che accusava don Silverio Mura, di abusi sessuali durante la sua adolescenza. All’epoca dei fatti don Silverio era parroco della zona, e Diego un ragazzino di appena 13 anni.

ad