In vista della prossima stagione del campionato di pallavolo, la Gis Ottaviano inizia alla grande il mercato acquisti. Infatti, nella compagine vesuviana, approda Pedro Luiz Putini, brasiliano classe’90, proveniente dalla Spagna. Il palleggiatore di 1,83 cm di altezza, è la seconda volta che ritorna a giocare in Italia, infatti, nella stagione 2016/2017 approdò con la Sigma Aversa per disputare il campionato di Serie A2.

Queste sono le prime parole di Pedro Luiz Putini, con doppio passaporto brasiliano e portoghese, come nuovo palleggiatore della Gis Pallavolo Ottaviano:

ad

“Questo matrimonio si è realizzato in pochi giorni. Il mio procuratore mi ha presentato l’offerta di Ottaviano e ritornare a giocare in Italia per me è qualcosa di speciale. Spero di improntare il mio gioco anche con la Gis. Ho già parlato con Mister Mosca e sono contentissimo di essere allenato da una persona cosi preparata. L’obiettivo è centrare i play off e chissà raggiungere la promozione in A2”.

Il brasiliano ha poi aggiunto e concluso: “Il mio obiettivo è vincere sempre, indipendentemente dalla squadra contro cui gioco, Spero di poter aiutare la squadra con lo mio pallavolo e la mia esperienza.Voglio infine ringraziare il Ds Cozzolino e il Presidente Ugliano che sono persone veramente umili e vere. Ottaviano ci vediamo presto. Forza Gis Sempre!”.

Riproduzione Riservata