martedì, Dicembre 7, 2021
HomeNotizie di CronacaOtto auto sono state distrutte da un incendio doloso in una piazza...

Otto auto sono state distrutte da un incendio doloso in una piazza di spaccio di Capua

Partite le indagini, in ballo numerose ipotesi tra cui fini personali, o forse legati al fenomeno dell’occupazione degli alloggi popolari


E’ quasi certamente doloso l’incendio che ha distrutto, ieri a Capua, otto auto che erano parcheggiate all’esterno delle palazzine Iacp di via Sant’Agata, tutte di proprietà dei residenti. Sulla vicenda indagano i carabinieri della Compagnia di Capua, che con la squadra di polizia giudiziaria dei Vigili del Fuoco di Caserta, ha accertato che il rogo sarebbe partito da più punti coinvolgendo auto che erano anche distanziate l’una dall’altra, per cui è apparso subito inverosimile l’ipotesi del fatto accidentale.

Dagli elementi raccolti dai militari dell’Arma guidati dal colonnello Paolo Minutoli, sembra che l’episodio non sia legato a fatti di criminalità organizzata o relativi allo spaccio di droga, che pure avviene alle palazzine Iacp, ma in misura non ampia come in altre complessi residenziali popolari; non si tratta dunque di una piazza di spaccio appetita dalla criminalità.

Si propende più per un atto commesso da qualcuno che ha agito per fini personali, o forse legati al fenomeno dell’occupazione degli alloggi popolari.

Leggi anche...

- Advertisement -