lunedì, Novembre 29, 2021
Home Notizie di Cronaca Omicidio Mercurio, le intercettazioni del ras potrebbero riaprire il caso

Omicidio Mercurio, le intercettazioni del ras potrebbero riaprire il caso

- Advertisement -

Una frase captata nella casa di Gennaro Cesi allerta gli inquirenti

Una intercettazione potrebbe contribuire a riaprire il caso dell’omicidio di Ciro Mercurio (uomo del clan Iadonisi), il giovane ammazzato all’età di 34 anni, a Fuorigrotta, il 18 giugno di sei anni fa. Non sapendo di essere intercettato, il ras Gennaro Cesi (amico, e considerato socio del capoclan del Rione Lauro, Francesco Iadonisi) si lascia sfuggire una frase: «Con il guaio a terra (per gli inquirenti si riferisce al giovane ucciso, ndr), come vuoi apparare?». Cesi viene intercettato grazie a microspie installate nella sua abitazione. Iadonisi è tornato dietro le sbarre lo scorso ottobre nell’ambito di una inchiesta antidroga. Adesso le attenzioni degli inquirenti, come riporta il quotidiano Il Roma, si focalizzano sulla frase intercettata del ras Gennaro Cesi.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata