Si tratta di due distinte operazioni della polizia a Torre del Greco e Pompei

Oltre 16 chilogrammi di hashish sono stati sequestrati dagli agenti dei Commissariati San Giovanni-Barra e di Torre del Greco durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti. I poliziotti hanno fermato in corso Vittorio Emanuele a Torre del Greco (Napoli) una donna a bordo di un’auto in cui hanno rinvenuto 10 panetti di hashish per un peso complessivo di oltre 10 chili e la somma di mille euro. A.M.F., 35enne torrese con precedenti di polizia, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Nello stesso pomeriggio i poliziotti del Commissariato San Giovanni-Barra e della Sottosezione Polizia stradale di Angri hanno controllato sull’autostrada A3, all’altezza di Pompei, un’auto con a bordo una donna in compagnia del figlio minore, che è stata trovata in possesso di oltre 6 chili di hashish custoditi in una borsa termica. La donna, una 43enne di Salerno, è stata arrestata per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

ad