martedì, Dicembre 7, 2021
HomeMobilità NapoliOdissea Galleria Vittoria: si va verso un nuovo sequestro

Odissea Galleria Vittoria: si va verso un nuovo sequestro

Il Comune di Napoli ha appena una quarantina di giorni per avviare i cantieri e riaprire il tunnel

Già da alcuni giorni, il Comune di Napoli è impegnato a chiedere una proroga per i lavori alla Galleria Vittoria, off limits da mesi. Una proroga per prolungare il periodo di dissequestro concesso dalla Procura, per effettuare i lavori e riaprire il tunnel. La proroga scade il prossimo 15 agosto, e dalla Procura arrivano notizie non certo rassicuranti per il Comune e per l’assessore al ramo, Alessandra Clemente. I magistrati, infatti – riporta il quotidiano Il Mattino, nell’articolo a firma di Leandro Del Gaudio – sarebbero orientati, a far scattare nuovamente i sigilli, se per il 15 agosto la Galleria Vittoria non verrà riaperta.

Palazzo San Giacomo, dunque, ha adesso a disposizione appena poco più di 40 giorni, per affidare le opere, avviare il cantiere e ripristinare la sicurezza all’interno della Galleria Vittoria, una impresa che forse solo la precisione e la puntualità «svizzere» riuscirebbero a portare in porto. Nel frattempo, però, la Procura mette sotto la lente anche gli attestati depositati prima della chiusura del tunnel.

Leggi anche...

- Advertisement -