Sono 19, ma ne arriveranno altri 5.

“Sono stato nei Paesi Baschi per vedere i treni della linea 1 che stanno per arrivare. Il primo arriverà a febbraio, cercando di avere, per settembre, la messa in funzione per i cittadini. Sono 19 nuovi treni, ma ne arriveranno altri 5. Avranno tutti i confort: aria condizionata, aria calda, wi-fi, aiuti per i disabili. Saremo secondi solo al Giappone”. Così, in diretta su Radio CRC, Luigi De Magistris, sindaco di Napoli, sulla metropolitana della città.

In merito alle sue parole, non ci sentiamo ancora di discutere sulle comodità, ma senza dubbio invitiamo il primo cittadino a tenere d’occhio le lancette dell’orologio. Perché se viaggiare comodi è importante, arrivare in orario a lavoro, a scuola o altrove, non lo è da meno.