mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeNotizie di CronacaNonnina perde la borsa con 1.100 euro, la Municipale la trova: la...

Nonnina perde la borsa con 1.100 euro, la Municipale la trova: la pensione è salva

- Advertisement -

Il singolare ritrovamento in corso San Giovanni a Teduccio: la donna, 77 anni, è scoppiata in lacrime quando gli agenti le hanno restituito il denaro

di Luigi Nicolosi

Un’anziana donna perde la borsa nella quale aveva riposto oltre mille euro in contanti e quando il denaro sembrava ormai irrimediabilmente perso ecco arrivare l’insperato lieto fine. Succede nella periferia orientale di Napoli, precisamente al corso San Giovanni a Teduccio, dove ieri mattina gli agenti della polizia locale hanno letteralmente salvato la pensione della malcapitata.  

Durante l’attività di controllo del territorio, in corso San Giovanni, gli agenti dell’unità operativa San Giovanni, diretta dal capitano Gaetano Frattini, si imbattevano sulla pubblica via in una borsa con documenti e portafoglio pieno di banconote e carte postamat. Nello specifico gli agenti, dall’ispezione della borsa, al fine di risalire all’identità del proprietario, ritrovavano documenti intestati a una donna di 77 anni e all’interno un portafoglio pieno di banconote per un valore complessivo di 1.100 euro.

Al fine di riconsegnare la borsa alla proprietaria che, risultava essere residente a Portici, in un primo momento irreperibile, da una rapida indagine si accertava che l’anziana signora aveva appena cambiato residenza, pertanto dopo tanti tentativi gli uomini della polizia locale riuscivano a rintracciare il figlio. Successivamente la signora andava negli uffici del reparto San Giovanni al fine di recuperare la borsa e, recuperato il piccolo tesoro, non ha potuto fare a meno di mostrarsi emozionata e di ringraziare gli agenti, in quanto i soldi erano la pensione che aveva appena ritirato.

- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -