Luigi Di Maio

Dai componenti del Cda di Leonardo e Terna, fino alla presidenza di Simest

Continua il posizionamento di campani del «cerchio magico» di Di Maio, in postazioni di vertice di agenzie, società e gruppi che collaborano con il Governo. Nel focus realizzato da Simona Brandolini per il Corriere del Mezzogiorno, emerge una lunga lista di nomi, di nomine di Stato. Si va da Carmine America, ex studente del liceo Vittorio Imbriani, di Pomigliano d’Arco (paese di origine dell’ex vicepremier), designato componente del nuovo Consiglio di amministrazione di Leonardo, fino ad Alessandra Faella, nominata nel Cda di Terna. E poi, c’è anche Pasquale Salzano, apprezzato dall’attuale ministro degli Esteri come diplomatico. Salzano, che vanta una precedente esperienza manageriale in Eni, nei mesi scorsi è stato nominato presidente di Simest.