martedì, Ottobre 4, 2022
HomeNotizie di CronacaEntra in casa e ruba il cane, la telecamera riprende tutto: «Aiutateci...

Entra in casa e ruba il cane, la telecamera riprende tutto: «Aiutateci a trovare Totò» – VIDEO

Furto choc a Nola, nel Napoletano, dove un uomo si è introdotto in un appartamento per rubare un cucciolo di barboncino ai suoi padroni: due bambini di 6 e 4 anni che piangono da giorni.

Sta facendo il giro del web il video che riprende un ladro uscire da un appartamento di Nola, in provincia di Napoli, con in braccio un cucciolo di barboncino, che l’uomo ha appena rubato. Vittime del furto i due padroncini del cane, di 6 e 4 anni, a cui i genitori avevano regalato l’animale, di cinque mesi, appena quattro settimane fa, e che ora sono disperati, come raccontato da Luigi Piscitelli, il padre dei piccoli.

“I miei figli stanno piangendo da ieri. Quell’uomo si è intrufolato prima nel parco e poi sul nostro terrazzo, approfittando della nostra assenza di ieri mattina. Quando siamo tornati e non abbiamo trovato il cane, abbiamo guardato i video della sorveglianza e scoperto cosa era successo. Abbiamo denunciato l’accaduto e consegnato il video alle forze dell’ordine. Totó ha il microchip e speriamo che qualcuno ci aiuti a ritrovarlo. Siamo anche disposti a dare una ricompensa a chi ci aiuta a riportarlo a casa”.

Le immagini sono state diffuse su internet, attraverso i vari social, per contribuire alle ricerche. Nel video del sistema di sorveglianza si vede l’uomo, una volta scavalcato il muro di cinta, nascondere il cagnolino, che piange, all’interno del giubbotto, e poi far perdere le proprie tracce.

Articoli Correlati

- Advertisement -