lunedì, Novembre 29, 2021
Home Video Nino D'Angelo: «Sono uno dei pochi artisti che Maradona ha voluto conoscere»...

Nino D’Angelo: «Sono uno dei pochi artisti che Maradona ha voluto conoscere» – VIDEO

- Advertisement -

Il cantautore napoletano racconta con tanta umiltà il suo incontro con il campione argentino, scomparso quasi un anno fa e mai dimenticato. Da ascoltare in religioso silenzio.

“Io sono uno dei pochi artisti a poter dire che Maradona ha voluto conoscermi”. Con queste parole, alcuni anni fa, Nino D’Angelo raccontava il suo primo incontro con Diego Armando Maradona. A quasi un anno dalla scomparsa del campione argentino, avvenuta il 25 novembre 2020, rivediamo con emozione le immagini del programma ‘Il senso della vita’, condotto da Paolo Bonolis.

“A Napoli in quegli anni – prosegue l’artista napoletano -, io avevo il caschetto, vivevo una popolarità diversa da oggi. E avevano messo manifesti in tutta la città con la scritta ‘Napoli ha tre cose belle: Maradona, Nino D’Angelo e le sfogliatelle’. E c’era un cuore con noi dentro. E Diego non sapeva chi fossi io. Un giorno mi ha chiamato il Calcio Napoli dicendomi che Maradona voleva conoscermi. Io ho preso mio figlio e gli ho detto che si sarebbe dovuto fare una fotografia che avrebbe ricordato per tutta la vita. Siamo andati allo stadio – conclude – e l’ho conosciuto per la prima volta”.

Riproduzione Riservata
- Advertisement -

Leggi anche...

- Advertisement -
Riproduzione Riservata