giovedì, Agosto 11, 2022
HomeNotizie di SportClamoroso retroscena su Maradona, Berti: «Mi sputava addosso, ma io non mi...

Clamoroso retroscena su Maradona, Berti: «Mi sputava addosso, ma io non mi pulivo»

di aemme

Nicola Berti, ex stella dell’Inter degli anni 80, ha rilasciato una lunga intervista a Inter TV. Tra i vari argomenti trattati, l’ex campione ha parlato anche di Diego Armando Maradona e degli accesissimi derby di Milano:

L’intervista di Nicola Berti a Inter TV

“Ho sempre sentito il derby, venivo insultato perché ero l’unico che dava fastidio a quel Milan stellare. Il derby mi ha sempre eccitato, ho coniato io il motto “meglio sconfitti che milanisti”. L’ho creato dopo un tre a zero subito in Coppa Italia. Non era facile per me stare a Milano, spesso si incontravano personaggi che era meglio evitare. A Milano vivevo da dio, avevo vent’anni ed ero libero. Trapattoni non era un sergente di Ferro”.

Così Nicola Berti su Maradona

Poi, come anticipato in premessa, nel corso dell’intervista Berti rivela un retroscena che lo lega a Diego Armando Maradona: “Feci un gol al Napoli, poi dopo il gol di Lothar Matthaus corsi in giro e feci il gesto dell’ombrello. Quanta adrenalina. Gli ultimi dieci minuti andai io a marcare Maradona. Lo insultavo, lui mi sputava e non mi pulivo”.

Leggi anche...

- Advertisement -