L’intervento.

L’assessore allo Sport di Palazzo San Giacomo, Ciro Borriello, ha parlato ai microfoni di Radio Punto Nuovo del momento negativo del Calcio Napoli, soprattutto nell’ottica della crisi in atto tra tifo organizzato e società azzurra. “Ho incontrato un rappresentante del tifo, che mi ha sottoposto la problematica dello stadio: non si percepisce più il calore del tifo organizzato. Abbiamo deciso di convocare un tavolo, che si terrà entro un mese, a cui presenzieranno comune, società, Questura e rappresentanti del tifo organizzato. Non è un argomento facile. Vogliamo capire come si muovono nelle altre città. Mi sembra doveroso cercare una soluzione che possa riportare all’interno dello stadio il tifo che ci ha fatto sognare. La mancanza del tifo – ha concluso l’assessore Borriello – è come avere un giocatore in meno”.