“Lo stadio San Paolo e’ prontissimo per Napoli-Sampdoria, gli spogliatoi del Napoli sono finiti, manca solo qualche bagno da sistemare ma questi lavori non hanno ricadute sulle gare”. Cosi’, ai microfoni di “Radio Marte”, Ciro Borriello, assessore allo Sport del Comune di Napoli. “I posti saranno numerati. Ci saranno entrambi i maxischermi. Ora tocca a noi napoletani rispettare lo stadio. Il San Paolo e’ nostro: e’ dei tifosi del Napoli. Abbiamo ricevuto i complimenti per l’impianto di sorveglianza, anche le luci sono ok. Abbiamo sempre avuto la certezza che i lavori sarebbero finiti in tempo, perche’ nessuno avrebbe lasciato il San Paolo incompleto”, ha aggiunto Borriello.

ad

 

“Era vietato fare brutte figure. Per la gestione del Napoli, in questi 15 anni, De Laurentiis merita 110 e lode. Lo sforzo della societa’ e’ stato notevole: e’ partita dal nulla, ora occupa le prime posizioni in serie A e a livello europeo si fa rispettare”, ha concluso l’assessore allo Sport del Comune di Napoli.