Azzurri pronti a cancellare la sconfitta contro il Milan nell’ultimo turno di campionato. Sarà l’arbitro Di Bello di Brindisi a dirigere Napoli-Roma, sfida valida per la 9ª giornata di Serie A

di Stefano Esposito

Promette gol, emozioni e spettacolo la sfida tra Napoli e Roma in programma questa sera, nel ricordo del più grande calciatore di tutti i tempi, con numerose iniziative organizzate del Napoli e dalla Lega Serie A.

ad

Rino Gattuso dovrà rinunciare a Bakayoko (espulso contro il Milan e dunque squalificato) nel centrocampo a due agiranno, molto probabilmente, Demme e Fabian Ruiz.

Lozano, Zielinski e Insigne dietro l’unica punta Dries Mertens Migliorano le condizioni di Osimhen che potrebbe partire dalla panchina. In difesa, davanti a Meret, linea a quatto con Manolas e Koulibaly coppia centrale, Di Lorenzo a destra e Mario Rui a sinistra

Fonseca recupera e schiera Mancini ed Ibanez (Smalling non convocato) con Cristante, perno centrale della difesa a tre.

In porta torna Mirante, a centrocampo Karsdorp va verso la conferma a destra, in attacco invece dovrebbe tornare dal primo minuto Edin Dzeko, alle spalle del bosniaco agiranno Pedro e Mkhitaryan.

PROBABILI FORMAZIONI

NAPOLI – Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Mario Rui; Demme, Fabian Ruiz; Lozano, Zielinski, Insigne; Mertens

ROMA – Mirante; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Veretout, Pellegrini, Spinazzola; Pedro, Mkhitaryan; Dzeko

CURIOSITA’

Il Napoli ha vinto quattro delle ultime sette sfide di Serie A contro la Roma, un solo successo in meno rispetto a quelli ottenuti nelle precedenti 23 sfide (6N, 12P) – dal 2016/17 contro nessuna squadra i giallorossi hanno perso più partite di campionato (quattro)

Con Osimhen non ancora al meglio, il Napoli punta con decisione su Mertens: il belga ha segnato cinque gol nelle ultime sette partite di Serie A contro la Roma

PRECEDENTI

Sarà la sfida numero 147 in Serie A tra Napoli e Roma. E’ la 74esima edizione in casa azzurra.

Questo il bilancio dei 73 precedenti al San Paolo: 32 successi del Napoli, 22 pareggi, 19 vittorie della Roma.

Ultima vittoria del Napoli in casa contro la Roma in Serie A:

5 luglio 2020 – Napoli – Roma 2-1

Ultimo pareggio del Napoli in casa contro la Roma in Serie A:

28 ottobre 2018 – Napoli – Roma 1-1

Ultima sconfitta del Napoli in casa contro la Roma in Serie A:

3 marzo 2018 – Napoli – Roma 2-4

Sarà l’arbitro Di Bello di Brindisi a dirigere Napoli-Roma.

Assistenti: Tegoni-Bindoni. IV Uomo: Manganello. VAR: Calvarese-Peretti.

Questi tutti i precedenti in Serie A di Di Bello con gli azzurri:

Napoli-Parma 2-0 il 18 dicembre 2014
Napoli-Udinese 3-1 l’8 febbraio 2015
Napoli-Torino 2-1 il 16 gennaio 2016
Napoli-Chievo 3-1 il 5 febbraio 2016
Napoli-Chievo 2-0 il 24 settembre 2016
Napoli-Sampdoria 2-1 il 7 gennaio 2017
Napoli-Atalanta 3-1 il 27 agosto 2017
Udinese-Napoli 0-1 il 26 novembre 2017
Benevento-Napoli 0-2 il 4 febbraio 2018

Napoli-Sassuolo 2-0 il 7 ottobre 2018
Napoli-Cagliari 0-1 il 25 settembre 2019
Napoli-Parma 1-2 il 14 dicembre del 2019

Napoli-Atalanta 4-1 il 17 ottobre del 2020

Il Napoli indosserà una maglia speciale per ricordare Diego Maradona, nel match di domani sera contro la Roma.

La squadra di Gattuso scenderà in campo con una divisa modello Argentina in memoria del miglior calciatore di tutti i tempi, scomparso a 60 anni il 25 novembre, ma destinato a rimanere sempre vivo nel ricordo dei tifosi partenopei