De Laurentiis

La trattativa per portare al Napoli il colombiano James Rodriguez non vuole decollare. Il Real Madrid non viene incontro alle richieste degli azzurri e allora il patron De Laurentiis al momento non si spinge oltre, spiegando ai colleghi di Sky di non capire il perché del rifiuto della dirigenza spagnola al prestito.

“Ma perché al Bayern, che fattura tre volte quello che fattura il Napoli, lo si deve dare in prestito e a noi chiedono 42 milioni di euro?”, sono le parole dette dal presidente azzurro.

“Se James si potesse avere in prestito – continua – nessuno direbbe di no perché mi permetterebbe di prendere qualcun altro. Se invece devo scegliere fra lui che costa 42 milioni e qualcun altro, pure che mi costa di più, ci devo pensare, perché magari è pure più giovane e devo pensare al futuro”.

Ed ecco che De Laurentiis risponde in modo affermativo a chi gli domande se il sostituto potrebbe essere Pepé del Lilla: “Potrebbe essere lui o anche qualcun altro. Lozano? Lui e Pepé sono diversi e Pepé segna di più”.