Prosegue la messa in sicurezza.

Dopo due mesi si appresta a riaprire il Parco Virgiliano, anche se solo parzialmente. Infatti, al momento, dopo più di due settimane di lavori, sarà accessibile solo l’anello centrale, mentre le transenne limiteranno ancora molte aree della struttura, che dovrebbero aprire in maniera graduale. A cominciare dalle giostrine, recuperate solo in parte. Gli alberi messi in sicurezza sono circa una cinquantina ed è stato rimosso il tronco che si era abbattuto sulla recinzione del nuovo campo di atletica.

Gli operai si stanno concentrando sul taglio dell’erba alta delle aiuole. Tutte attività che hanno allungato i tempi rispetto all’iniziale idea di riapertura prevista dal Comune per la scorsa settimana.

ad