Il 35enne è stato sorpreso in un appartamento del quartiere Stella con ancora l’arma in pugno

Minacciava da tempo la madre per ottenere il denaro per comprare la droga, adesso e’ finito in manette. Il tutto e’ accaduto a Napoli, nel quartiere Stella, dove questa volta la donna ha avuto il coraggio per allertare il 112.

L’uomo, un 35enne incensurato, e’ stato sorpreso dai carabinieri della locale stazione ancora con l’arma in pugno. Quando ha consegnato spontaneamente il coltello, il 35enne e’ finito in manette ed e’ stato condotto al carcere di Poggioreale. Dovra’ rispondere di estorsione.

ad