Dries Mertens

Continua la preparazione atletica del Napoli nel ritiro di Dimaro. Azzurri che nella loro prima amichevole ne sono usciti sconfitti per 2-1 contro il Benevento. Un risultato che ovviamente non preoccupa staff, giocatori, tecnico e tifosi, in quanto di certo ad oggi le gambe non rispondono ai comandi del cervello.

ad

Quello che preoccupa di più è sempre il mercato, perché ormai i tifosi sognano l’arrivo di James Rodriguez, ma ad oggi non ci sono imperanti novità sul colombiano e di un suo ipotetico passaggio a Napoli.

Certo il suo arrivo aumenterebbe il tasso tecnico della squadra, diminuendo il gap con la rosa della Juventus, che anche quest’anno si è rinforzata con l’arrivo di altri pezzi pregiati come Ramsey e De Light.

Bianconeri che come sempre partiranno da super favoriti per la conquista del titolo, con il Napoli pronto lì a rovinargli la festa, come ha dichiarato lo stesso Mertens rispondendo alle domande dei tifosi, nell’incontro in piazza a Dimaro, sede del ritiro della squadra di Carlo Ancelotti:

“Io darei tutto per vincere lo scudetto con il Napoli, e pur sapendo che per i tifosi il secondo posto non basta, per noi è comunque un trofeo, perché abbiamo fatto tutto il possibile e dobbiamo esserne fieri”.

Riproduzione Riservata