Napoli, manifesti funebri dopo il tradimento: caccia al cervo e al terno

La periferia della città è tappezzata di necrologi per un non ancora identificato destinatario tradito. E nell’attesa di risolvere l’enigma, è corsa al bancolotto.

Marianella, Piscinola, Vele di Scampia, Rione don Guanella, Secondigliano, Miano, Capodimonte, Chiaiano, Piazza Marianella. Sono i luoghi di Napoli nei quali sono comparsi i curiosi manifesti funebri recitanti la scritta “E’ venuto a mancare all’affetto dei suoi cari Il cervo, di corne 10000. Ne danno il triste annuncio: tutta la foresta”.

Il video, apparso su tiktok, è diventato subito virale, tanto da far correre in molti al bancolotto. Per quella che, molto presumibilmente, dovrebbe essere la conseguenza della scoperta di un tradimento, e che potrebbe anche portare fortuna a qualcuno. Magari non al diretto interessato.

ad
Riproduzione Riservata